Academy Awards, i film italiani “che ci provano”

0
128
la notte degli oscar

Sono 14 i film italiani che partecipano alla selezione per rappresentare il cinema italiano ai prossimi Academy Awards 2018, meglio conosciuta come la notte degli Oscar, il premio cinematografico più prestigioso al mondo.

Sono, infatti, i film trasmessi nelle sale italiane tra il 1 ottobre 2016 e il 30 settembre 2017, che verranno selezionati dalla commissione istituita presso l’ANICA su richiesta dell’Academy Award, che si riunirà il prossimo 26 settembre e deciderà quale pellicola potrà concorrere come candidato italiano all’Oscar per il miglior film di lungometraggio in lingua straniera.

Ma scopriamo quali sono i titoli dei 14 film che saranno selezionati presso l’Anica:

A CIAMBRA di Jonas Ash Carpignano;

CUORI PURI di Roberto De Paolis;

L’EQUILIBRIO di Vincenzo Marra;

UNA FAMIGLIA di Sebastiano Riso;

FORTUNATA di Sergio Castellitto;

GATTA CENERENTOLA di Alessandro Rak – Ivan Cappiello – Marino Guarnieri – Dario Sansone, che potrebbe partecipare anche nella categoria per il miglior film d’animazione;

HO AMICI IN PARADISO di Fabrizio Maria Cortese;

L’ORA LEGALE di Salvatore Ficarra e Valentino Picone;

L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre;

SICILIAN GHOST STORY di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia;

LA STOFFA DEI SOGNI di Gianfranco Cabiddu;

LA TENEREZZA di Gianni Amelio;

TUTTO QUELLO CHE VUOI di Francesco Bruni;

LA VITA IN COMUNE di Edoardo Winspeare.

Qualcuno si è chiesto quali siano le pellicole favorite per questa selezione e che potrebbero avere maggiori possibilità nel rappresentare il nostro paese alla prossima notte degli Oscar. Tra i favoriti per questo ruolo di responsabilità spunta il nome di Sergio Castellitto, con la sua Fortunata, interpretato da Jasmine Trinca e Stefano Accorsi, e che ha suscitato commenti positivi anche all’ultimo Festival di Cannes. Ma non è da sottovalutare la candidatura di Gatta Cenerentola, il film di animazione diretto da Alessandro Rak – Ivan Cappiello – Marino Guarnieri – Dario Sansone, che ha riscosso successo, ammirazione e plausi presso la Mostra del Cinema di Venezia di quest’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here